Daily Archives: 13 ottobre 2014

Era una notte di inizio autunno a Firenze City, quando Adalberto Nabucco, svegliato dal suo sesto senso di genio informatico, si alzò cauto dal letto, infilzò le sue ciabattone e cominciò a guardarsi febbrilmente intorno, nel laboratorio regnavano oscurità e silenzio ma lui sapeva che in città era accaduto qualcosa di terribile, lo sentiva, era il suo istinto a suggerirglielo, quindi deglutì a fatica, una goccia di sudore solcò la sua guancia, e fu allora che Adalberto percepì un leggero rantolio, come un sospiro sommesso che lo fece sobbalzare per il terrore, e capì che il pericolo era più vicino di quanto avesse pensato, molto vicino, fin dentro il suo laboratorio, a pochi metri da lui, forse proprio dietro le sue spalle… fu così che voltandosi d’istinto, Adalberto sferrò un colpo mortale di nakadaka-ken su qualcosa di particolarmente duro che però, dal suono sordo, si rivelò essere la porta del bagno, ma fu proprio mentre estraeva il braccio dolorante dal legno sfondato che il genio informatico udì ancora lo stesso misterioso rantolio, supermegaboy ep24 - Adalberto Terrore a Cascine Parkcosì si voltò e senza esitazione s’avventurò come un ninja nella penombra del laboratorio, e ancora una volta ecco quel maledetto rumore soffocato che lo fece sobbalzare, e Adalberto capì Leggi tutto →