RIPROPONIAMO AI NOSTRI LETTORI IL CINQUANTUNESIMO EPISODIO DI SUPERMEGABOY!

 

I nostri eroi sono su un asteroide pieno di esplosivo che sta precipitando sulla Terra.

“E non solo” puntualizza un deteurone “stiamo per ucciderli con i raggi laser”

“Adesso basta, sono tre puntate che ho il raggio laser in mano” dice un deteurone.

Ma in quel momento, Supermegaboy capta qualcosa grazie al supermegayellow.

“Adesso sto veramente per uccidervi” dice il deteurone. “Niente potrà fermarmi”

“La vostra fine è arrivata, niente e nessuno potrà fermarmi”.

“Ed non sperate in qualche miracolo, perché io ho una gran mira”

“Quindi se avete qualcosa da dire fatelo adesso, perché fra poco sarete morti”

Ma Supermegaboy sorride. “Io ho qualcosa da dire”

RIPROPONIAMO AI NOSTRI LETTORI IL CINQUANTESIMO EPISODIO DI SUPERMEGABOY!

“Presto!” dice Supermegaboy lottando. “Tra pochi minuti l’asteroide verrà distrutto, dobbiamo raggiungere l’astronave”

Ma un deteurone lancia una grande rete e i nostri eroi vengono catturati.

“Adesso la vedo male” esclama Guendalina.

“Adesso morirete per davvero” dice il deteurone con l’arma laser. “Stupidi umani”

“Addio, Supermegaboy” dice Adalberto. “Ti ricordi quando suonavamo insieme?”

“Quelli sì che erano bei tempi, e che concerti facevamo in parrocchia!”

“E ti ricordi quando siamo andati in Umbria a mangiare le penne alla norcina?”

“E quando nel sonno ho cercato di abusarti? Ma tutto questo andrà perduto come lacrime nella pioggia…”

“Adesso basta!” urla il deteurone, “Preparatevi a morire”