RIPROPONIAMO AI NOSTRI LETTORI IL QUARANTADUESIMO EPISODIO DI SUPERMEGABOY!

 

Adalberto, Supermegaboy e Guendalina sono all’Old Palace. Maramao Babonzi li ha convocati per una missione importante.

“Esistono solo due modi per fermare l’asteroide” esclama Babonzi. “Questo è il piano A. Un equipaggio di coraggiosi deve salire su un’astronave e partire per lo spazio”

“L’astronave deve raggiungere l’asteroide, poi l’equipaggio deve scendere e fare un grande buco con una trivella”.

“Poi, dopo aver messo nel buco una carica esplosiva nucleare, l’equipaggio si allontanerà. Intanto l’asteroide si spezzerà in due parti”

“Mezzo asteroide si allontanerà progressivamente, perdendosi nello spazio. Uomini e animali saranno quindi salvi”

“L’altro mezzo invece, secondo i calcoli, cadrà in Angola. Insomma, con tutti i casini che già hanno lì, mezzo asteroide in più o in meno non farà la differenza”.

"Mi sembra una buona idea” rispose Adalberto “Ma cosa c’entriamo? E poi, quale sarebbe il piano B per distruggere l’asteroide?”.

“Il piano B me l’ero scritto su un foglietto che però non trovo” dice Babonzi. “E siccome il tempo stringe, direi di mettere subito in atto il piano A”

“E voi, cari amici, sarete l’equipaggio dell’astronave! Altrimenti i miei uomini faranno del male a qualcuno a cui volete bene… ah, ah, ah, ah”

RIPROPONIAMO AI NOSTRI LETTORI IL QUARANTESIMO EPISODIO DI SUPERMEGABOY!

Facundo è diventato Supermegaboy e grazie al  supermegayellow trova il Pirricchio sotto un tavolo. “È nella posizione del Pirricchio, immobile con la testa piegata”.

“Non possiamo lasciarlo qui” dice Adalberto mettendoselo sulle spalle. “Ho paura che possa imbizzarrirsi e distruggere il laboratorio”

E così Adalberto, Supermegaboy e il Pirricchio si dirigono in questura con il Supermegascooter.

“Benvenuti in questura” esclama Cannone. “Non c’è tempo da perdere, l’asteroide è sempre più vicino, dobbiamo trovare una soluzione!”

“Niente paura!” dice il genio informatico. “Ho già qualche idea per fermarlo”

“Possiamo radunare un po’ di persone nel punto in cui è previsto l’impatto e soffiare forte in aria per bloccare il meteorite”.

“Oppure possiamo radunare la popolazione mondiale nel punto opposto all’impatto e saltare tutti insieme per spostare il pianeta dal suo asse ed evitare il meteorite”.

“Oppure possiamo scavare un grosso tunnel nella Terra per far passare il meteorite in mezzo”.

“Sono tutte buone idee ma abbiamo poco tempo” dice Cannone “Volete due patatine?”